zuppa di ceci e gamberi

Zuppa di ceci e patate con gamberi

Una ricetta semplicissima ed economica che, con il piccolo tocco di mare, diventa ricercata

La zuppa di ceci e patate con gamberi è perfetta anche quando ci sono ospiti

Si prepara rapidamente, è versatile e, se ne avanza, si recupera facilmente e con gusto

In questi giorni ormai freddi, fa piacere sedersi a tavola con il conforto di un primo piatto fumante e cremoso. Se poi, questo piatto, con pochi tocchi, si rivela ricco di sapori e ricercato, allora il piacere è perfetto.

Questa è la zuppa di ceci e patate con gamberi di Primo non Sprecare

Tempo di preparazione 20 minuti – Tempo di cottura 40 minuti (con ceci già cotti) – Difficoltà bassa

Ingredienti per quattro persone:

  • 250 grammi circa di ceci già lessati
  • 5 patate di media grandezza
  • 20 gamberi
  • 1 spicchio d’aglio
  • 5 cucchiai di olio e.v.o.
  • Sale

Zuppa di patate e ceci con gamberi, preparazione:

  1. Se i ceci non sono già lessati, devono essere preparati previo un ammollo di 12 ore in acqua fredda, poi portati a cottura in acqua pulita aromatizzata con una foglia di alloro. Salarli alla fine
  2. Pelate le patate, lavatele bene, tagliatele a tocchi, mettetele in una pentola, copritele a filo di acqua, unite un cucchiaino di sale e lessatele finchè le sentirete morbidissime
  3. Unite i ceci lessati e scolati della loro acqua
  4. Frullate tutto con il frullatore a immersione.
  5. Intanto che cuociono le patate, preparate i gamberi: eliminate testa, cosa e carapace, lasciandone solo qualcuno intero per decorare i piatti
  6. Sciacquateli molto velocemente sotto l’acqua fredda, quindi trasferiteli in una padella con l’olio e lo spicchio d’aglio
  7. Fateli cuocere a fuoco dolce per pochi minuti, finchè la polpa risulterà bianca e si sarà formato un intingolo lattiginoso
  8. Riprendete la crema frullata di patate e ceci, preparate i piatti individuali e completateli con i gamberi e la loro salsina
  9. Servite la zuppa calda

La minestra di ceci e patate con gamberi è pronta, profumatissima e bella da vedere

IL CONSIGLIO IN PIÙ

Potete preparare questa zuppa, oltre che con i gamberi, con le cozze, le vongole, o con qualche mollusco come moscardini o totani tagliati a striscioline.

Una versione molto più semplice, ma non meno gustosa, consiste nel profumarla con un veloce e delicato soffritto di aglio e rosmarino in buon olio e.v.o.

CONSERVAZIONE E RECUPERO

La zuppa di ceci e patate, senza l’aggiunta del pesce, si conserva bene fino a tre giorni in frigorifero. Si può congelare.

Trovate questa mia ricetta anche sul sito Non Sprecare

Il quadro in tema che propongo oggi è una pietra miliare nella storia della pittura: una delle prime istantanee

Sofonisba Anguissola, Fanciullo morso da un gambero

4 pensieri su “Zuppa di ceci e patate con gamberi”

  1. Paola io adoro i ceci e non ci penso mai ad aggiungere i gamberi.
    Mi è capitata di mangiarla da qualche parte ed era fantastica.
    La prossima volta la preparo anche io.
    Barbara

  2. Ricetta che cade a “fagiolo!” Ho appena preso i ceci, ma ora grazie a te posso variare!
    Sicuramente i gamberi daranno un tocco speciale!
    Ma sai che io non conoscevo nemmeno il quadro?!
    GRAZIE!!

    1. Grazie a te! Leggendoti, si capisce che sei una persona di ottimo gusto, aperta e curiosa. Sofonisba merita l’attenzione. Buona giornata!

I commenti sono chiusi.