Lasagne al forno

Lasagne al forno con pane carasau

Le lasagne al forno con pane carasau sono una straordinaria alternativa alle classiche lasagne con la sfoglia

E non pensate che questa versione significhi rinunciare a parte delle caratteristiche di questa trionfale specialità della nostra cucina, anzi.

Gusto e profumo sono inalterati, e si guadagna in leggerezza, oltre che in facilità di esecuzione

Le lasagne al forno, fumanti e ricche, sono sempre uno dei piatti più graditi. Prepararne una ricetta più semplice significa farle più spesso, per la gioia di tutti, famigliari, amici e noi stessi.

Queste sono le lasagne al forno con pane carasau di Primo non Sprecare

Tempo di preparazione e cottura: ragù, 2 ore, besciamella 20 minuti, assemblaggio 10 minuti, cottura 40 minuti circa, riposo 15 minuti

Lasagne al forno con pane carasau, gli ingredienti per 6 persone:

  • Una confezione da 300 gr. di pane carasau (non servirà tutta, e non è importante che sia rotondo o tagliato diversamente, tanto dovrete spezzarlo)
  • Del buon ragù di carne
  • Besciamella
  • 100 gr. di parmigiano reggiano grattugiato

Lasagne al forno con pane carasau, procedimento

  1. Preparate la besciamella con le proporzioni per un litro di latte
  2. Fate il ragù secondo la ricetta e con le stesse quantità (400 gr. di carne).
  3. Travasate due o tre mestolini di besciamella in un altro contenitore, e mescolate quella che rimane con il ragù.
  4. Accendete il forno tradizionale a 200°.
  5. Prendete una teglia da forno, dimensione circa 35×28 cm.,  meglio ancora se è una bella teglia in ceramica che può andare in tavola.
  6. Mettete sul fondo qualche cucchiaio di besciamella che spalmerete attentamente, poi uno strato di pane carasau spezzato con le mani in pezzi grossi: deve coprire bene tutto lo spazio, ma i pezzi non devono, per quanto possibile, sovrapporsi. Non è necessario bagnare il pane
  7. Ora spalmate qualche cucchiaio di ragù + besciamella, poi ancora pane, ragù + besciamella e via così finché non avrete esaurito gli ingredienti.
  8. L’ultimo strato sarà, come per le lasagne tradizionali, di besciamella con la finitura del parmigiano grattugiato.
  9. Mettete la teglia in forno, ormai caldo, e aspettate che si formi una bella crosticina dorata. Calcolate mezz’ora e poi date un’occhiata.
  10. Estraete la teglia dal forno e lasciatela riposare un pochino, anche perché non sono umanamente mangiabili così bollenti.

IL CONSIGLIO IN PIU’

Le lasagne al forno sono un primo piatto molto sostanzioso, e anche questa versione, pur più leggera, è comunque sempre molto condita. Accompagnatele con un secondo semplice di carne, come un roast beef o un arrosto alle erbe, che prevedono poco condimento, e una bella insalata.

In famiglia diventano un piatto unico di tutta soddisfazione, da completare con un contorno di verdure

Il ragù può essere preparato prima, il giorno prima o anche di più (si può surgelare). Anche la besciamella si può preparare in anticipo, ma solo di qualche ora

Se avete tempo, le lasagne diventano ancora più buone se lasciate a cuocere in forno meno caldo (150°) per un’ora e anche più, in questo modo i sapori si amalgamano perfettamente.

In queste lasagne si può sostituire il ragù con una semplice salsina di pomodoro, rendendole così ancora più fresche e leggere, oltre che vegetariane.

CONSERVAZIONE E RECUPERO

Come tutte le lasagne al forno, il giorno dopo sono ancora più buone, basta scaldarle nel forno a microonde o a bagnomaria. Si conservano per due o tre giorni in frigorifero, in una scatola ermetica, e si possono congelare.

Vini: Bardolino, Barbera dei Colli Tortonesi, Greco di Tufo

buon natale

7 pensieri su “Lasagne al forno con pane carasau”

  1. Dovrò trovare il pane carasau (non tutti i panifici lo propongono, in Veneto) ma, essendo un’abituée delle lasagne e della pasta al forno, farò sicuramente questa versione.

  2. Mi piace l’idea di fare le lasagne con pane carasau ma sei sicura che il parmigiano va messo soltanto sull’ultimo strato?

I commenti sono chiusi.