scaloppine alle nocciole

Scaloppine con le nocciole

Alle volte basta davvero poco per uscire dai soliti schemi. Pochi ingredienti, e un pizzico di fantasia.

Da questo arrivano queste scaloppine alle nocciole, semplici, veloci, ma davvero diverse, e buonissime.

Provatele! Sono adatte a tutta la famiglia, e piacciono a tutti, anche ai più piccini

Unica avvertenza: che nessun commensale sia allergico alle nocciole. State attenti, perchè è un’allergia da non sottovalutare.

Tempo di preparazione 15 minuti – Tempo di cottura 15 minuti – Difficoltà bassa

Gli ingredienti per 4 persone:

  • 400 grammi di scaloppine sottili (vitello, ma anche pollo o maiale)
  • 2 belle manciate di nocciole sgusciate
  • 4 – 5 cucchiai di olio e.v.o
  • ½ bicchiere di vino bianco
  • 1 rametto di rosmarino
  • 4 cucchiai di farina
  • Sale

Ricetta delle scaloppine con le nocciole:

  1. Mettete nel frullatore metà delle nocciole indicate e tritatele finissime: dovete ottenere quasi una farina
  2. Rifinite le scaloppine, qualora avessero qualche residuo da scartare, e cercate di tagliarle tutte della stessa dimensione
  3. Mescolate la farina con le nocciole tritate, e infarinate le fettine su entrambe i lati, facendo ben aderire il composto
  4. Prendete una padella ampia, fate scaldare l’olio con il rosmarino, e rosolate le fettine di carne rapidamente, su entrambi i lati. Fate un solo strato di carne, togliete le fettine man mano che sono dorate e sostituitele con le altre, fino a esaurimento
  5. Tritate grossolanamente le nocciole rimanenti
  6. Fino a questo punto, potete preparare in anticipo
  7. Rimettete tutte le scaloppine nella padella, fate scaldare, bagnate con il vino bianco, unite le nocciole rimaste e terminate la cottura: basteranno pochi minuti, il tempo di far evaporare il liquido in eccesso.

Servite le scaloppine alle nocciole subito, ben calde, e come contorno un purè di patate

Trovate la mia ricetta anche sul sito Non Sprecare

non sprecare
non sprecare

5 pensieri su “Scaloppine con le nocciole”

I commenti sono chiusi.