melanzane in salsa tonnata

Melanzane grigliate con salsa tonnata

Le melanzane grigliate con salsa tonnata sono un piatto fresco, veloce, appetitoso, perfetto per il caldo.

Melanzane e zucchine sono le verdure regine dell’estate, ed è il momento di usarle.

Sì, lo so che ormai siamo abituate a vederle tutto l’anno, ma sceglierle ora vuol dire approfittare al massimo di tutto il loro valore nutritivo, del ricco apporto in vitamine e sali minerali.

La ricetta delle melanzane alla griglia con salsa al tonno è tra le mie preferite per l’estate: si prepara velocemente, è facile e non richiede impegno, è fresca e nutriente insieme, e se ne avanza si ricicla molto facilmente

Tempo di preparazione 15 minuti – Tempo di cottura 20 minuti – Difficoltà bassa

Gli ingredienti per 4 persone:

  • 2 grosse melanzane (circa 700 – 800 grammi)
  • 1 vasetto di tonno sott’olio da 180 grammi
  • 200 grammi di ricotta fresca
  • Erba cipollina a piacere
  • Sale, olio

Ricetta delle melanzane grigliate con salsa tonnata

  1. Lavate le melanzane senza sbucciarle, eliminate il picciolo, tagliatele a fette sottili, non più spesse di mezzo centimetro
  2. Grigliatele su una padella antiaderente, o nel forno, o dove vi trovate meglio. Così sottili, si cuociono molto in fretta.
  3. Raccoglietele in un contenitore largo: più sono aperte e meno umidità rilasciano
  4. A parte, preparate la salsa al tonno: mettete nel frullatore la ricotta con il tonno sgocciolato e l’erba cipollina, frullate fino a ottenere una crema. Verso la fine unite un cucchiaio di olio evo. Regolate di sale, se necessario.
  5. Riprendete le fette di melanzane, fatene uno strato su un piatto, salate leggermente, coprite con uno strato di salsa al tonno. Continuate con un altro strato di melanzane e salsa, e così via fino alla fine degli ingredienti.
  6. In alternativa, potete proporre le melanzane al naturale, da salare leggermente all’ultimo momento, con la salsa al tonno in una ciotola a parte.

Una soluzione fresca, appetitosa, che piace a tutta la famiglia.

IL CONSIGLIO IN PIÙ

Al posto delle melanzane si possono usare le zucchine, seguendo lo stesso procedimento. Le zucchine sono molto adatte da abbinare con il pesce.

Non salate immediatamente la verdura grigliata, fatelo all’ultimo momento. Il sale favorisce il rilascio dell’umidità e la verdura perde croccantezza

Al posto della ricotta potete usare un altro formaggio morbido, come robiola o Philadelphia. Se la salsa risulta troppo asciutta, basta aggiungere qualche cucchiaio di latte.

Modulando la quantità, potete proporre questo piatto come secondo leggero o includerlo tra gli antipasti freddi estivi

CONSERVAZIONE E RECUPERO

Le melanzane grigliate con salsa tonnata si conservano per un paio di giorni in frigorifero.

Se prevedete di non consumarle subito, meglio non assemblarle, e farlo all’ultimo momento, oppure proporre le melanzane con la salsa al tonno a parte

Potete leggere questa ricetta anche su Non Sprecare.it

Henry Matisse, Natura morta con melanzane

Henry Matisse, Natura morta con melanzane

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *