Buona Pasqua
Il Gusto di non Sprecare

Pasqua al tempo del coronavirus

Pasqua con chi vuoi?

Quest’anno, mica tanto. Quest’anno la Pasqua potrebbe essere una giornata come un’altra. Ma noi non lo vogliamo vero? Perché magari tanti di noi hanno la possibilità, entro i famosi 200 metri da casa, di incontrare qualcuno di famiglia, oppure hanno qualche deroga per accudire i nonni a distanza.

Perché, allora, non preparare il pranzo di Pasqua per tutta la famiglia, come se fosse riunita, composto da piatti che si possono facilmente trasportare, e che non perdono di fragranza se riscaldati?

Ecco qualche esempio, attinto da altre mie ricette già pubblicate.

Antipasto:

Primo piatto:

Secondo piatto:

Piatto di rinforzo:

A Pasqua, all’ora di pranzo, basterà una videochiamata per vedersi e sentirsi tutti insieme, anche solo per qualche minuto

E nei giorni successivi, con gli avanzi potrete fare una bella quiche svuotafrigo!

Buona Pasqua a tutti!

Paola

Resurrezione- Piero della Francesca

8 commenti