insalata di pollo

Insalata di pollo fredda

Per tanti anni ho preparato l’insalata di pollo fredda, e non ero mai soddisfatta

Pensavo che fosse il piatto più facile, ma insieme banale e poco attraente del mondo.

Certo, l’insalata di pollo è molto comoda, è economica, si prepara in anticipo e si sposa con qualunque contorno, ma il risultato finale era così anonimo da indurmi ad abbinarle piatti un po’ più ricercati, quasi per nascondercela in mezzo.

Tutto questo finchè qualcuno, anni fa, me ne ha rivelato il segreto: la cottura del pollo, che deve essere millimetrica, ovvero cotto il giusto e non un minuto dipiù

Con pochissima fatica e solo un pochino di attenzione, la mia insalata di pollo è diventata un piatto richiesto e protagonista della tavola, sempre gratificato con qualche bis.

Questa è l’insalata di pollo fredda di Primo non Sprecare

Tempo di preparazione 30 minuti – Tempo di raffreddamento 2 ore – Tempo di cottura 10 minuti circa – Difficoltà bassa

Insalata di pollo, ingredienti per sei persone:

  • 1 petto di pollo grande, intero
  • Mezzo limone
  • Brodo, preparato con il dado
  • Sale, pepe

Ingredienti per la maionese

  • 1 uovo
  • 2 dl. di olio di oliva
  • 1 limone
  • Sale
  • 1 cucchiaino di senape
  • 1 cucchiaino scarso di aceto
  • Salsa Worcestershire

Insalata di pollo fredda, preparazione

  1. Mettete il petto di pollo intero in una padella antiaderente, irroratelo con il succo di mezzo limone, bagnate con un bicchiere di brodo, salate e pepate la superficie
  2. Coprite, accendete il fuoco a fiamma bassissima e fatelo cuocere per sei o sette minuti
  3. Trascorso questo tempo, verificate che anche le parti più spesse siano cotte, pungendo con uno stecchino: deve uscire liquido trasparente
  4. Spegnete, trasferite il petto di pollo su un piatto o un tagliere e lasciatelo raffreddare perfettamente: prevedete qualche ora
  5. Tagliate il petto di pollo cotto a bocconcini, mentre eliminate ossa, cartilagini e grasso
  6. Trasferite il pollo in una ciotola capiente
  7. Preparate la maionese: rompete l’uovo nel frullatore e unite subito il sale, la senape e l’aceto
  8. Cominciate a frullare a bassa velocità e, intanto, aggiungete piano piano l’olio
  9. Man mano che la maionese si gonfia, aumentate la velocità, finchè non la vedrete bella soda e stabile
  10. Completate con qualche goccia di salsa Worcestershire, e regolate di sale
  11. Condite i bocconcini di pollo con la maionese e serviteli a temperatura ambiente, con dell’insalata fresca o altra verdura

IL CONSIGLIO IN PIÙ

Il segreto di questo piato sta tutto nella cottura del pollo, che deve essere perfetta, quindi deve fermarsi appena il pollo è ben cotto, ma non oltre. In questo modo la carne resterà morbida e succosa

Se non avete voglia di fare la maionese in casa, sceglietene una pronta, di qualità, alla quale aggiungerete solo la senape e la salsa Worcestershire

CONSERVAZIONE E RECUPERO

L’insalata di pollo si conserva per due giorni in frigorifero, ben chiusa in una scatola adeguata 

Chi se lo ricorda? 🙂                                                                                      

4 pensieri su “Insalata di pollo fredda”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *