acido citrico
Attrezzatura

Acido citrico: cos’è e come si usa


L’acido citrico è presente in quasi tutti i prodotti alimentari di preparazione industriale, perché è un esaltatore di sapidità e un conservante.

E a noi, che non siamo industria, come può interessare?
L’acido citrico, nell’uso domestico, è un ottimo anticalcare e disincrostante
Io lo uso come:

  • Anticalcare per le rubinetterie in bagno e cucina
  • Ammorbidente in lavatrice
  • Pulizia del bollitore e della caffettiera
  • Brillantante per la lavastoviglie
  • Disincrostante per gli scarichi

Si acquista facilmente on line, ha un prezzo estremamente conveniente rispetto a tutti i detersivi alternativi che servono per le funzioni appena descritte, e deve solo essere conservato, ben chiuso, lontano dai bambini e dagli animali domestici.


Ogni utilizzo richiede proporzioni diverse, che si trovano facilmente in rete. Sebbene siano indicate proporzioni precise e pesate, dopo un paio di volte si può procedere a occhio, e funziona lo stesso.

Ci tenevo molto a parlarne perché, e questo è il suo valore più alto, è meno inquinante e meno costoso dei prodotti in commercio pronti per l’uso.

5 commenti