torta di pane raffermo

Torta di pane

La torta di pane al cioccolato è un dolce facilissimo e veloce da preparare, e fieramente antispreco.

Io ho messo insieme le idee tratte da una ricetta dello chef Davide Oldani e quelle della cara amica Alidada, ho valutato quanto avevo a disposizione in frigorifero e in dispensa, e in pochi minuti ho preparato un dolce squisito.

La ricetta della torta di pane raffermo è così versatile che accoglie gli ingredienti più diversi, da mescolare tra loro, o da modulare secondo il gusto personale. È perfetta anche se preparata con il pane senza glutine, oppure con pane integrale o con l’aggiunta di semi e frutta secca, o con un mix di pani diversi.

Tempo di preparazione 15 minuti più il tempo di ammollo del pane – Tempo di cottura  35 – 40 minuti – Difficoltà bassa

Torta di pane al cioccolato, gli ingredienti per 6 persone

  • 150 grammi circa di pane avanzato
  • 50 grammi di cacao amaro
  • 70 grammi di zucchero
  • 40 grammi di farina 0 o 00
  • 1 uovo
  • ½ litro di latte circa
  • Mezza busta di agrumi disidratati Belladentro

Prepariamo la torta di pane raffermo:

  1. Spezzettate il pane, mettetelo in una ciotola e bagnatelo con il latte, facendo in modo che sia immerso solo a metà. Ogni tanto muovetelo e spostate verso il basso quello che è in alto: il pane deve ammorbidirsi bene, ma non disfarsi
  2. Quando il pane è pronto, cremoso e morbido, amalgamatelo bene per ridurlo a crema. Potete farlo con una forchetta o, più comodamente e rapidamente, nell’impastatrice o nel mixer
  3. Tra gli agrumi disidratati Belladentro, selezionatene otto – dieci per la decorazione, e sminuzzate gli altri
  4. Uniteli al pane, insieme con il cacao, lo zucchero, la farina e l’uovo.
  5. Amalgamate tutto molto bene fino a ottenere un composto omogeneo e cremoso, aiutandovi eventualmente con altro latte se fosse troppo asciutto
  6. Accendete il forno a 180°
  7. Foderate un tegame di circa 22 cm. di diametro con la cartaforno, versate il composto, decorate la superficie con gli agrumi secchi messi da parte
  8. Cuocete in forno per circa 35 – 40 minuti
  9. Sfornate la torta e fatela raffreddare prima di sformarla e gustarla

La torta di pane è un dolce completo, goloso, e perfettamente “non sprecare”!

IL CONSIGLIO IN PIÙ

Se avanza del pane, comunque, non siete obbligati a fare una torta! Potete grattugiarlo, congelarlo o fare i crostini. L’importante è che non vada sprecato

Al posto degli agrumi disidratati potete usare, a piacere, frutta secca, come noci, nocciole, mandorle e pinoli, frutta candita o altra frutta disidratata, come uvetta e albicocche, biscotti secchi. O un mix di tutto questo.

CONSERVAZIONE E RECUPERO

La torta di pane raffermo si conserva bene per tre o quattro giorni, meglio se in frigorifero.

Ed ecco una gustosa variante con decorazione di frutta fresca

torta di pane raffermo

11 commenti