polpette di alici fresche
Secondi di pesce

Polpette di alici fresche

Come si fa, direte voi, a fare delle polpette con le alici fresche, se sono appunto fresche, sode, carnose e profumate di mare?

Meriterebbero di essere gustate al vapore o marinate con gli agrumi!

Però se per qualunque motivo dovessero essere un po’ meno fresche o un po’ meno toniche, la soluzione delle polpette di alici fresche è molto golosa.

Tempo di preparazione 30 minuti (con acciughe da pulire) – Tempo di cottura 15 minuti – Difficoltà Bassa

Ingredienti per circa 20 polpette di alici fresche

  • 300 grammi di alici intere
  • 2 falde di pomodori secchi
  • 5/6 foglie di menta
  • 5/6 foglie di sedano
  • La scorza di mezzo limone non trattato
  • 1 uovo
  • 3 fette di pancarrè o pane raffermo
  • ½ bicchiere di latte
  • Pepe
  • Olio di oliva o di semi di mais

Procedimento: Come fare le polpette di alici fresche

  1. Pulire le alici: staccare la testa, eliminare le interiora, sfilare la lisca centrale e staccare la coda. Mettere man mano le alici in un colino. Alla fine del lavoro, sciacquarle delicatamente sotto l’acqua corrente e lasciarle scolare
  2. Raccogliere in una ciotolina il pane spezzettato e coprirlo con il latte
  3. Mettere nel mixer i pomodori secchi, le foglie profumate di menta e sedano, la scorza del limone e frullare tutto molto finemente
  4. Trasferire il tutto in una ciotola, aggiungere il pane bagnato nel latte e ben strizzato, l’uovo, una macinata di pepe e mescolare
  5. Riprendere le alici ormai scolate, sminuzzarle con il coltello di ceramica
  6. Aggiungerle al composto preparato e amalgamare bene
  7. Procedere alla preparazione delle polpette: prelevare una quantità equivalente a una pallina da ping-pong, arrotolarla nelle mani per dare la forma sferica.
  8. Scaldare un dito d’olio in una padella ampia, appena inizia a soffriggere mettere le prime polpette (possono stare vicine, ma non toccarsi). Quando prendono colore nella parte inferiore, girarle per cuocerle uniformemente: bastano pochi minuti in tutto. Scolarle sulla carta da cucina.
  9. Gustare le polpette di alici subito, calde, con l’accompagnamento di verdura fresca

In caso di esubero, meglio non conservare le polpette di alici in frigo, consiglio di congelarle. Al momento del consumo cucinarle in una salsa di pomodoro leggera, ed eventualmente usarle per condire una pasta.

4 commenti