Zuppa inglese

Zuppa Inglese

Non è una zuppa, e non è nemmeno tanto inglese

La zuppa inglese è un dolce buonissimo della tradizione gastronomica emiliana e toscana

Si può personalizzare con piccole variazioni, e diventa anti-spreco perchè può essere preparato anche con gli eventuali avanzi di pandoro e panettone di natalizia memoria.

Tempo di preparazione 1 ora – Tempo di riposo 24 ore – Difficoltà media

Ingredienti per 6 – 8 persone

  • 1 litro di latte
  • 12 biscotti savoiardi
  • 8 cucchiai di zucchero semolato
  • 4 cucchiai di farina
  • 2 tuorli (gli albumi avanzati si possono congelare!)
  • 150 grammi di cioccolato fondente
  • 1 bustina di vanillina (o un baccello di vaniglia)
  • Liquore Alkermes (indispensabile per colorare i biscotti di rosso)

Preparazione della zuppa inglese

1. Misurate il latte per dividerlo in due mezzi litri

2. Per la crema bianca: montate un tuorlo con metà zucchero, poi aggiungete in più tempi due cucchiai di farina, da amalgamare perfettamente. Senza smettere mai di mescolare, versate mezzo litro di latte, poi la vaniglia, infine fate bollire dolcissimamente per una decina di minuti.

3. Per la crema al cioccolato: come per la crema bianca, ma omettendo la vaniglia e unendo, all’ultimo, il cioccolato precedentemente sciolto a bagnomaria o nel forno a microonde

4. Fate raffreddare entrambe le creme

5. Preparate la zuppa inglese: sul fondo di una ciotola trasparente, o di ciotole individuali, posare un primo strato di biscotti intinti nell’Alkermes, coprirli con uno strato di crema bianca, continuare con un secondo strato di biscotti intinti, infine spalmare la crema al cioccolato.

6. Conservate in frigorifero per almeno un giorno prima di servirla

Trovate la mia ricetta anche sul sito Non Sprecare

9 commenti