zuppa di lenticchie

Zuppa di lenticchie (due versioni: con i carciofi, con mele e curry)

Comfort food ideale, la zuppa è sempre una buona idea.

La zuppa di lenticchie porta anche fortuna (o almeno dovrebbe … )

Qui ne propongo due versioni diverse, doppia fortuna non so, doppio gusto sicuramente!

Zuppa di lenticchie con i carciofi

Tempo di preparazione 20 minuti – Tempo di cottura 1ora e mezza – Difficoltà bassa

Ingredienti per 4 persone:

  • 250 grammi di lenticchie
  • 3 carciofi
  • 1 foglia di alloro
  • 1 cipolla
  • 4 grani di pepe
  • ½ limone
  • 6 cucchiai di olio evo

Preparazione della zuppa di lenticchie con i carciofi

  1. Il giorno prima, controllate la confezione delle lenticchie per verificare se hanno bisogno di molte ore di ammollo
  2. Versate le lenticchie in una pentola che le contenga comodamente, copritele generosamente di acqua, unite la foglia di alloro e i grani di pepe, e portatele a cottura. Scolatele, conservando però l’acqua di cottura.
  3. Mentre le lenticchie cuociono, pulite i carciofi: eliminate le foglie esterne più fibrose, poi tagliateli in quattro pezzi e togliete il fieno, infine affettateli finemente. Man mano che sono pronti, metteteli in una ciotola con acqua acidulata con il succo di limone
  4. Tritate la cipolla, versate l’olio in una pentola adatta alla zuppa, fatela scaldare e rosolate appena
  5. Unite le fettine di carciofo, bagnate con poca acqua delle lenticchie, incoperchiate e cuocete i carciofi a fuoco dolce. Attenzione a non farli bruciare, eventualmente versate ancora un pochino d’acqua.
  6. Quando i carciofi sono cotti, bagnateli con quattro o cinque mestoli di acqua delle lenticchie, unite le lenticchie stesse e regolate eventuale altro liquido a seconda della consistenza preferita della zuppa

Zuppa di lenticchie con mele e curry

Un sapore esotico e stuzzicante, per questa versione della zuppa di lenticchie

Tempo di preparazione e cottura 15 minuti + il tempo di cuocere le lenticchie

Ingredienti per 4 persone:

  • 250 gr di lenticchie
  • 2 coste di sedano con le foglie
  • 2 mele
  • 1 cucchiaino di curcuma
  • 1 cucchiaino di curry
  • 1 foglia di alloro
  • Qualche chiodo di garofano
  • 6 cucchiai di olio evo

Preparazione della zuppa di lenticchie con mele e curry

  1. Il giorno prima, controllate la confezione delle lenticchie per verificare se hanno bisogno di ammollo
  2. Sciacquate le lenticchie, cuocetele con la foglia di alloro e due o tre chiodi di garofano. Quando sono cotte, scolatele ma conservate l’acqua di cottura
  3. Lavate il sedano e tagliatelo a fettine, incluso le foglie
  4. Sbucciate le mele e tagliatele a dadini
  5. Scaldate l’olio in una pentola adatta alla zuppa, unite il sedano e le mele e fate rosolare a fuoco lento: salate leggermente per far uscire l’acqua di vegetazione.
  6. Aggiungete, a piacere, curcuma e curry, mescolando attentamente per aiutare le spezie a sciogliersi
  7. Versate tre o quattro mestoli dell’acqua in cui sono state cotte le lenticchie, le lenticchie stesse e portare a cottura perfettamente.
  8. Il piatto è pronto quando sia sedano che mele sono teneri.
  9. A piacere, si può frullare, avrete una vellutata

Trovate le mie ricette anche sulla pagina Non Sprecare

12 pensieri su “Zuppa di lenticchie (due versioni: con i carciofi, con mele e curry)”

I commenti sono chiusi.