torta con avocado al posto del burro
Non Sprecare,  Torte

Torta con avocado

La torta con avocado è il risultato di un esperimento: preparare una torta classica, usando l’avocado al posto del burro.

Risultato ottimo! Il sapore dell’avocado è appena percepibile, la torta è risultata sofficissima e molto ben lievitata, si è conservata morbida per diversi giorni, e naturalmente il suo apporto calorico e in grassi animali è molto ridimensionato.

Non è una torta vegana, in quanto contiene uova e latte, ma so che gli amici vegani hanno strategie furbissime per sostituire il potere legante delle uova con altri ingredienti, mentre per il latte basterà sceglierne uno vegetale, o usare del succo di frutta.

Tempo di preparazione 15 minuti – Tempo di cottura 30 minuti – Difficoltà Bassa

Ingredienti:

  • 1 avocado (circa 200 grammi pulito)
  • 200 gr di farina 00
  • 100 gr di zucchero
  • 2 uova
  • 1 bicchiere di latte
  • 1 cucchiaino colmo di lievito istantaneo per dolci
  • Aroma a piacere (buccia di limone, di arancia, cannella, anice stellato o cardamomo polverizzato)
  • Zucchero a velo

Torta con avocado, procedimento

  • Pulite l’avocado, ovviamente eliminate il nocciolo, e frullatelo
  • Versate ora nel frullatore anche lo zucchero, le uova e il latte, e frullate tutto insieme
  • Accendete il forno a 200°
  • Imburrate generosamente uno stampo da plumcake
  • Riprendete l’impasto frullato e cominciate a unire nel frullatore la farina, poca alla volta, di modo che venga pian piano assorbita. Se, verso la fine, il composto fosse troppo denso, ammorbiditelo con altro latte.
  • Per ultimo, unite l’aroma scelto e il lievito
  • Versate il composto nello stampo e infornate per circa trenta minuti. Verificate che la cottura sia perfetta anche all’interno inserendo uno stecchino, che deve uscire asciutto e pulito
  • Aspettate che la torta si raffreddi prima di sformarla, spolverarla di zucchero a velo, affettarla e gustarla.

Una torta semplice, che diventa particolare grazie al profumo che decidiamo di darle, ma ch è ottima anche al naturale, perfetta a colazione e a merenda.

Trovate la mia ricetta anche sul sito Non Sprecare

Buona merenda 🙂

Paola

10 commenti