antipasto ai formaggi

Crema al formaggio salata

Vogliamo finire il nostro pranzo delle feste con un bel piatto di formaggi misti? Sì!

Lo presenteremo però in veste di crema al formaggio salata, e gli daremo una forma divertente

Tempo di preparazione 15 minuti – Difficoltà Bassissima

Ecco gli ingredienti:

  • 1 formaggino Philadelphia (la monoporzione)
  • 1 robiola
  • 150 grammi di gorgonzola cremoso
  • 1 manciata di pinoli
  • Qualche stelo di erba cipollina

Prepariamo la crema al formaggio

  1. Lavate l’erba cipollina, asciugatela bene e tagliatela a pezzettini con le forbici
  2. Mettete tutti i formaggi in una ciotola e lavorateli con il cucchiaio di legno, di modo da renderli una crema morbida e omogenea. Aggiungete l’erba cipollina tagliuzzata e amalgamate.
  3. Foderate una ciotola o una tazza capiente con un foglio di pellicola e versate la crema di formaggio, schiacciando bene per non lasciare vuoti e cercando di livellare in alto. Mettete in frigorifero.
  4. Al momento di servire, sformate la crema su un piatto, togliete la pellicola e disponete sulla superficie i pinoli, disposti in modo da far pensare agli aculei di un porcospino.

La crema di formaggio salata è pronta

Conservatela in frigo fino al momento di servirla, e proponetela con dei grissini semplici o dei grissini alla curcuma, tutto fatto in casa.

Questa crema al formaggio si conserva in frigorifero per un paio di giorni, ma se prevedete di non consumarla per tempo, potete usarla come condimento per una pasta o un risotto.

Volete una versione light della crema di formaggi misti? Al posto dei pinoli, create gli aculei con verdure fresche (carote, finocchio, sedano) tagliate a striscioline.

Versione anti-spreco della crema di formaggi? Usate anche gli eventuali avanzi che avete in frigorifero.

Correggio – Adorazione dei pastori

2 commenti

  • Barbara

    Buono! Io uso la robiola o il Philadelphia, ricotta e erba cipollina diventa il ripieno dei tortelli al salmone per la vigilia.