clafoutis salato con fagiolini e prosciutto
Riciclo degli avanzi,  Verdure e uova

Clafoutis salato con fagiolini e prosciutto

Il clafoutis salato è una valida alternativa alla classica torta salata

Per risparmiare in cucina e riciclare gli avanzi, potete farcirlo con le verdure che preferite, anche miste.

Io vi presento questo, con fagiolini e prosciutto.

Tempo di preparazione 30 minuti – Tempo di cottura 10 minuti per lessare i fagiolini + 35 minuti per cuocere il clafoutis – Difficoltà bassa

Gli ingredienti per 6 persone:

  • 300 grammi di fagiolini
  • 100 grammi di prosciutto cotto
  • 200 grammi di farina 00
  • 2 uova
  • 40 grammi di olio di semi di mais
  • 4 cucchiaio di Parmigiano reggiano grattugiato
  • ½ bustina di lievito istantaneo per preparazioni salate
  • 1 bicchiere di latte (circa)
  • Sale, pepe, noce moscata
  • 1 stampo da plum cake

Come si fa il clafoutis salato

Procedimento:

  1. Spuntare, lavare e lessare i fagiolini in poca acqua salata, o a vapore, e scolarli leggermente al dente
  2. Intanto che i fagiolini cuociono, rompere le uova in una ciotola ampia, sbatterle con un pochino di sale, pepe e noce moscata, unire il Parmigiano grattugiato e l’olio di semi
  3. Versare a poco a poco la farina, aiutandosi con il latte se il composto risultasse troppo asciutto – deve essere molto cremoso. Terminare con il lievito, da distribuire uniformemente
  4. Accendete il forno a 180°
  5. Versare poco composto nello stampo da plum cake leggermente unto, unire metà dei fagiolini appoggiati per il lungo, in modo regolare, coprire con le fettine di prosciutto, terminare con i fagiolini
  6. Versare su tutto il composto cremoso, distribuendolo bene, e passare in forno per circa trenta minuti. A fine cottura la superficie deve presentarsi ben dorata
  7. Spegnere il forno, lasciare il clafoutis salato all’interno ancora una decina di minuti, quindi sfornarlo
  8. Attendere che si intiepidisca per toglierlo dallo stampo e affettarlo.
clafoutis salato

Questa ricetta è perfetta per recuperare avanzi di verdura (zucchine, asparagi, erbette), di affettati, di formaggi: basterà prestare attenzione all’armonia dei sapori e alle proporzioni degli ingredienti.

Se questo piatto vi ispira, potete provare anche il classico polpettone di patate e fagiolini oppure questa squisita crema con fagiolini verdi e noci

Giuseppe Arcimboldo

giuseppe arcimboldo

3 commenti