Giornata Mondiale dell'Alimentazione
News e chiacchiere

Giornata Mondiale dell’Alimentazione

Oggi, 16 ottobre, è la Giornata Mondiale dell’Alimentazione.

Fermiamoci un attimo a riflettere sul valore del cibo.

Troppe persone, ancora, non ne hanno abbastanza, troppe persone si alimentano in modo non salutare perché il cibo “buono” costa troppo, e troppe persone continuano a sprecare cibo.

Uno dei fondatori del pensiero “antispreco” è Andrea Segré, che da oltre dieci anni porta avanti con determinazione un’informazione completa verso la consapevolezza del valore del cibo, di tutto il cibo, anche quello meno fresco, anche quello che pensiamo sia da scartare.

Faccio riferimento al suo decalogo per ricordare come ci si deve comportare per limitare al massimo lo spreco del cibo domestico.

Vi invito a leggerlo e a farlo vostro. E vi invito a leggere tutto quello che scrive Andra Segré, non sarà tempo sprecato.

  1. Acquistare solo ciò che ci serve, facendo una lista precisa senza cadere nelle sirene del marketing.

  2. Prediligere alimenti locali e di stagione basati sulla Dieta Mediterranea.

  3. Leggere e capire bene etichette e scadenze.

  4. Usare frigo, freezer e dispensa per conservare gli alimenti e non per stiparli alla rinfusa.

  5. Cucinare quanto basta, ma se avanza condividere con i vicini o “riciclare” tutto il giorno dopo.

  6. Far in modo che il bidone della spazzatura sia vuoto, differenziando tutti i rifiuti (anche quelli non alimentari).

  7. Al ristorante chiedere di riportare a casa ciò che non viene mangiato.

  8. Riconoscere che il cibo ha un valore non solo per il nostro portafoglio ma anche per la nostra salute.

  9. Chiedere che l’educazione alimentare e quella ambientale rientrino nelle nostre scuole come parte dell’educazione alla cittadinanza.

  10. Mangiare è un atto di giustizia e di civismo: verso sé stessi, verso gli altri, verso il mondo.

Così, agli obiettivi di Sviluppo Sostenibile, dobbiamo aggiungere oltre a FameZero anche SprecoZero: da oggi un mondo senza sprechi è possibile.

Giornata Mondiale dell'Alimentazione contro lo spreco del cibo
Immagine dal web

10 commenti

  • cakemaniaitalia

    Qui sfondi una porta paerta! dEvo dire che da quando ho “sezionato” il mio frigo dedicando un ripiano solo agli avanzi non si butta via più niente. lo consiglio a tutti”!

  • chicandgreentravelcom

    Grazie Paola per questo articolo e per condividere dei valori che sono sempre più importanti. Spesso non ci pensiamo, ma non possiamo fare finta di niente. Viva la giornata dell’Alimentazione, consapevole!

  • 🐺 Meekhayla 🐺 (@kyrawolf)

    Non sapevo che oggi fosse la giornata mondiale dedicata all’alimentazione! In ogni caso è verissimo, in generale mangiamo male (spesso seguendo diete estreme e/o fai-da-te) e sprechiamo tanto! Poi vedo tanta gente ancora comprare cibo fuori stagione e a prezzi stellari: ogni volta mi chiedo perché, visto che con un po’ di pazienza si può avere la stessa cosa a prezzi più contenuti e qualità migliore…

    • Paola

      Proprio così. E’ un problema soprattutto culturale. Grazie del commento e spero di contribuire a rendere sempre più semplice il non-spreco

  • Seenorway

    I was really tempted to make something out of this picture! 🙂
    A bit of hair from unederneath the lid and possibly the inkling of an eye . . .
    Something that could be mistaken for a tooth –
    There is really a potential here! 🙂
    But it’s your picture!!!

    • Paola

      It’s not mine, it’s a public picture from internet. So, feel free to make what you want, and let us know 🙂